IT | EN

I Comuni cosa devono fare per registrasi?

A differenza degli altri profili, che possono registrarsi direttamente sul sito scegliendo una password, i Comuni per registrarsi devono utilizzare una password specifica che abbiamo inviato per posta elettronica all’inizio della scorsa edizione di “Dopo l’UNESCO, Agisco!”. Nel caso in cui i Comuni riscontrassero dei problemi nel recuperare la password, è sufficiente inviare una mail all’indirizzo info@ioagisco.it . Provvederemo ad inviare tempestivamente le credenziali di accesso ai Comuni che ne fanno richiesta.

Che caratteristiche devono avere i progetti del Settore artistico? Sono ammessi progetti di promozione culturale?

I progetti del Settore artistico sono relativi alla valorizzazione dell'arte in tutte le sue forme. È possibile prendere spunto dai seguenti progetti: www.ioagisco.it/progetti/categoria/arte/

I progetti di promozione culturale sono ammessi soltanto se si tratta di azioni di valorizzazione di zone degradate o in stato di abbandono, oppure di azioni che promuovono concretamente il sito UNESCO. Di seguito alcuni possibili esempi, che coniugano il recupero di edifici abbandonati con alcune attività di promozione culturale:
- http://www.ioagisco.it/progetto/223/
- http://www.ioagisco.it/progetto/131/

Ho realizzato un intervento di restauro e valorizzazione della mia abitazione situata a Diano d’Alba. Inoltre ho portato a termine un progetto artistico nel Comune di Alba. Dal momento che voglio caricare entrambi i progetti sul sito, per quale squadra devo partecipare al gioco?

Nel caso di un cittadino o un’azienda/associazione che carica progetti effettuati in Comuni diversi è necessario registrasi più volte e partecipare per la squadra del Comune in cui è stato realizzato il progetto. Nell’esempio sopracitato, l’utente avrebbe dovuto caricare il primo progetto in qualità di cittadino della squadra del Comune di Diano d’Alba ed il secondo progetto come cittadino della squadra del Comune di Alba.

Ho soltanto l’immagine del “dopo” ma non quella del “prima” (e viceversa). Il progetto può essere accettato ugualmente?

Ai fini dell’approvazione di un progetto è assolutamente necessario caricare sia l’immagine del “prima”, sia l’immagine del “dopo”. Inoltre le immagini devono essere coerenti con il progetto caricato. La qualità delle immagini, invece, non ha nessuna importanza ai fini dell’approvazione del progetto.

Siamo un’azienda/associazione con sede in un Comune al di fuori dal territorio UNESCO. Tuttavia, in collaborazione con il Comune di … (Comune UNESCO), abbiamo realizzato un interessante progetto di valorizzazione della piazza principale del paese. Possiamo partecipare al gioco?

In questo caso il progetto deve essere caricato dal Comune UNESCO interessato, il quale, tra l’altro, ha sostenuto le spese di realizzazione del progetto stesso. L’azienda/associazione può soltanto essere citata all’interno della descrizione del progetto, ma non può in alcun modo caricare il progetto, né acquisire punti.

Il mio progetto non è stato approvato…

Anche se si tratta soltanto di un gioco, i progetti devono valorizzare in modo concreto i Comuni tutelati dell’UNESCO. Questo è un requisito fondamentale ai fini della pubblicazione. A titolo di esempio, la ristrutturazione di un’abitazione in stato di abbandono effettuata a proprie spese da un cittadino è sicuramente un’azione di miglioramento del paese. Al contrario, pulire la strada davanti alla propria abitazione non può essere considerato un progetto (a meno che non si tratti di una significativa azione di bonifica e manutenzione). In questo ci affidiamo anche al buon senso e alla lealtà dei partecipanti.

Un progetto può acquisire dei punti aggiuntivi tramite le azioni virtuali?

Le azioni virtuali sono importanti e, se usate correttamente, possono aiutare un singolo progetto e la squadra del Comune per cui viene caricato ad acquisire dei punti aggiuntivi. A tal fine vi suggeriamo di leggere con estrema attenzione il Regolamento ufficiale ai paragrafi 5.1 - 5.2 e 5.4. Per attribuire dei punti aggiuntivi ad un progetto tramite la condivisione su Facebook è assolutamente necessario essersi precedentemente registrati sul sito www.ioagisco.it. A quel punto la procedura per la votazione di un progetto è molto semplice e veloce. Dopo la registrazione sul sito, l’utente guadagnerà 50 punti se condividerà il proprio profilo di IoAgisco su Facebook. Inoltre, per dare visibilità alle proprie azioni, suggeriamo ai partecipanti di invitare quante più persone possibili a mettere “Mi piace” sulla pagina Facebook di IoAgisco www.facebook.com/io.agisco.ora, dove vengono pubblicati molti post dedicati ai singoli progetti.