IT | EN

Informazioni

Come funziona?

Il progetto Dopo l’UNESCO, Agisco! ha lo scopo di stimolare tutte le persone dell’area divenuta Patrimonio Mondiale UNESCO ad attivarsi per il proprio territorio. Attraverso un grande gioco i cittadini, i Comuni, le scuole, le attività commerciali, i circoli ricreativi, … potranno realizzare progetti, grandi o piccoli, per portare un miglioramento concreto per tutti.

Le diverse realtà saranno unite a formare squadre a seconda del Comune di appartenenza e le attività che svolgeranno permetteranno di guadagnare punti per sé e per la propria squadra. Inoltre si guadagneranno punti anche se il proprio progetto sarà votato sul sito da altri utenti. I Comuni che al termine del gioco avranno più punti si aggiudicheranno il premio finale. Siete pronti a scalare la classifica dei 101 Comuni?

Libera le tue idee.

Vuoi realizzare un progetto per migliorare il territorio di Langhe-Roero e Monferrato divenuto Patrimonio Mondiale UNESCO?

Non hai idee? Scopri i consigli degli esperti

Con azioni reali.

Iscriviti sul sito e carica il tuo progetto, mostrando il prima e il dopo con 2 foto esplicative e un breve testo di spiegazione.

Carica progetto

E finalità virali.

Fatti votare dalla community e condividi il nostro manifesto sui social network. Concorri per punti speciali mensili e fai vincere al tuo Comune il premio finale.

Vai alla Classifica
Chi può partecipare

Possono partecipare i Comuni, le aziende o le attività commerciali, le associazioni no profit (es.: pro-loco), le scuole e i cittadini che abbiano la cittadinanza o svolgano la propria attività in uno dei 101 Comuni facenti parte del Patrimonio UNESCO di Langhe-Roero e Monferrato.
Possono partecipare anche i cittadini non residenti che hanno una seconda casa nel territorio sopra indicato.

Area d’azione

I progetti, per essere accettati, dovranno rientrare all'interno di una di queste 5 aree:
• Recupero e valorizzazione (sia architettonico che dell'arredo urbano, es.: restaurare un portone antico, adottare segnaletiche per i negozi coordinate e coerenti con il luogo). Esempi edizione 2015
• Pulizia ambientale (il disinquinamento visivo, luminoso e acustico, es.: pulire dalle cartacce e dalle sterpaglie, liberare la vista sul belvedere o su un edificio di pregio, adottare metodi per ridurre il rumore). Esempi edizione 2015
• Accoglienza (la capacità di essere ospitali, es.: una seduta a beneficio del passante per riposare qualche minuto, una fontana di acqua potabile a uso pubblico). Esempi edizione 2015
• Pollice verde (la cura del verde in tutte le sue forme es. il mantenimento dell’orto della scuola, piantare siepi per mitigare l’impatto visivo di alcuni edifici sul paesaggio). Esempi edizione 2015
• Settore artistico (la valorizzazione dell'arte in tutte le sue forme es.: aprire/destinare gli spazi pubblici e privati a realizzazioni artistiche). Esempi edizione 2015

I punti ed i badge

Si possono ottenere punti tramite diverse modalità:

1. Punti derivanti da azioni reali attuate sul territorio e dalla loro votazione online.
Si ottengono punti se:
• viene pubblicato un progetto
• si ottengono preferenze al proprio progetto sul sito web
• ogni mese gli esperti valuteranno 3 progetti meritevoli di punti aggiuntivi.

2. Punti derivanti da azioni virtuali attuate sul web e sui social network. Gli utenti iscritti come “cittadini” possono ottenere punti aggiuntivi effettuando delle azioni virtuali.
Si ottengono punti:
• invitando, tramite gli strumenti presenti sul sito, i propri amici residenti nel territorio ad iscriversi al gioco. In questo caso si ottengono punti per ogni amico che effettivamente si iscriverà sul sito
• condividendo il Manifesto Dopo l’UNESCO, Agisco! dal sito www.ioagisco.it sul proprio profilo Facebook.

3. Punti derivanti dai Fan
Gli utenti che vivono al di fuori dei 101 Comuni tutelati dall’UNESCO possono partecipare al gioco registrandosi con il profilo “Fan” e votando i progetti. I Fan possono assegnare la propria preferenza a uno o più progetti (una volta sola per ciascuno). Ad ogni preferenza corrisponde un punto.

Oltre ai punti saranno assegnati badge virtuali visualizzabili sul sito web nella pagina del proprio profilo.
I punteggi delle categorie Scuole, Cittadini, Aziende/attività commerciali/associazioni no profit saranno assegnati sia a chi ha svolto il progetto/azione sia alla squadra del Comune di appartenenza.
Per non avvantaggiare i Comuni con più residenti, quando i punteggi saranno attribuiti alla squadra del Comune di appartenenza, subiranno un livellamento tramite una proporzione calcolata sul numero di cittadini residenti nel Comune.

I punteggi saranno assegnati dopo l’approvazione del progetto da parte di un funzionario della Regione Piemonte.

Per ulteriori informazioni sui punti leggi il Regolamento

Come iscriversi

L’iscrizione deve avvenire entro il 14 ottobre 2017.
A seconda della categoria di utente nella quale si rientra sono previste diverse modalità di iscrizione:

- Cittadino e azienda/attività commerciale/associazione
su autocandidatura creando il proprio profilo sul sito web www.ioagisco.it L’iscrizione avviene in maniera automatica una volta creato il proprio profilo qui.
I cittadini e le aziende/attività commerciali/associazioni che si sono già registrati nel corso dell’edizione precedente devono utilizzare il profilo già attivato.

- Scuole
Su iniziativa del dirigente scolastico o di un suo delegato, che potrà attivare il profilo della scuola sul sito web www.ioagisco.it. L’iscrizione avviene in maniera automatica una volta creato il profilo della scuola qui.

- Comuni
Sarà pre creato il relativo profilo attivabile tramite nome utente e password che saranno inviati ai Sindaci e alle Amministrazioni comunali.
L’iscrizione avviene in maniera automatica una volta abilitato il proprio profilo. I Comuni che si sono già registrati nel corso dell’edizione precedente devono utilizzare il profilo Comune già attivato.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione leggi il Regolamento.

Classifica

Le classifiche saranno stilate tenendo conto di tutti i punti ottenuti, e nello specifico:
• punti ottenuti dalle azioni virtuali effettuate dai cittadini
• punti ottenuti per aver pubblicato i progetti
• punti assegnati dalle preferenze ottenute sul sito dagli altri utenti
• punti assegnati dagli esperti nominati dalla Regione Piemonte.

Le classifiche saranno aggiornate ad avvenuta approvazione dei progetti.
I profili che avranno zero punti non compariranno nella classifica.

Gli esperti

Sarà individuato dalla Regione Piemonte un esperto per ognuna delle 5 aree di azione, che mensilmente potrà assegnare punti aggiuntivi ai progetti più meritevoli.

La premiazione

Al termine dell’iniziativa le prime tre squadre dei Comuni in classifica riceveranno una targa. Ogni partecipante della squadra prima classificata riceverà tramite email un attestato virtuale.
La Regione Piemonte si riserva di realizzare ulteriori targhe (ad esempio per i progetti con più punti per ogni area di azione), da esporre sul territorio in prossimità del progetto realizzato.
La premiazione pubblica avverrà in data e luogo da definirsi.